Si tratta di un caso molto significativo da diversi punti di vista, a partire dal contesto ambientale in cui si colloca.

Il Parco e Area Marina Protetta di Porto Conte si sviluppa su un tratto di costa di circa 63 Km, di grande valore paesaggistico e naturalistico, su cui insiste un territorio con una flora e una fauna unici, che ospita circa 60 imprese certificate, appartenenti ai settori della produzione agricola (soprattutto olearia ed enologica) e pastorale, la cui eccellenza è riconosciuta a livello internazionale, oltre a numerose imprese del settore della ristorazione e dell’accoglienza agrituristica.

La vocazione del Parco è da sempre quella di rappresentare un modello nell’innovazione e nella ricerca rivolta alla  sostenibilità  ambientale e punta a diventare sempre più un modello di riferimento riconosciuto a livello nazionale e internazionale, nell’attuazione di politiche orientate in tal senso,. 

Sviluppiamo il progetto con un obiettivo che va al di la del caso singolo, puntando alla realizzazione di un caso di sistema tecnologico e di format di attuazione che sia immediatamente utilizzabile in altri contesti paragonabili, senza necessità per questi di effettuare investimenti in sviluppo tecnologico o sperimentazioni sul campo,  e che consente ad un visitatore di muoversi dall’uno all’altro di queste realtà senza dover scaricare ogni volta una nuova App e familiarizzare con una diversa esperienza d’uso.

Gli step realizzati finora sono: 

ENGAGEMENT

  1. Creazione di una narrativa del luogo realizzata principalmente da persone residenti che hanno ricevuto una formazione sulle tecniche di storytelling e di marketing territoriale.
  2. Creazione di geo-fence che consentono l’attivazione di contenuti tramite notifiche generate automaticamente, senza limitazioni di numero, luogo e dimensioni.

INTERAZIONE

  1. Realizzazione e messa in opera di funzionalità di e-commerce di prossimità che consentono agli utenti finali, direttamente dalla App, di scoprire, prenotare e pagare in anticipo, biglietti per l’accesso a Musei e altri attrattori del Parco;

E’ possibile in ogni momento per i responsabili del progetto, aggiungere nuovi attrattori, impostare e modificare liberamente orari di apertura e chiusura, capienza massima per fascia oraria definita e per ogni attrattore, creare e rendere immediatamente attive diverse tipologie di biglietti, o bundle di biglietti, ciascuna con una propria logica di pricing e con una diversa durata e validità temporale nell’anno. 

  • Il sistema prevede anche la possibilità di funzionamento contemporaneo “in analogico”, dedicata alle persone che non possono o non intendono utilizzare la App. Il funzionamento in questo caso, si basa sul fatto che la App è installata su uno speciale POS, in dotazione agli operatori sportelli di accesso ai diversi attrattori, in grado di stampare biglietti cartacei, generati dalla stessa Piattaforma a cui accedono le App degli utenti.
  • Sono state inoltre sviluppate e messe in opera funzionalità specifiche per la generazione di report, sintetici ed analitici, sulle vendite effettuate da ciascun attrattore, visualizzabili per finestra temporale, attrattore, tipo di biglietto venduto, vidimazioni eventualmente effettuate e quelle rimanenti, tipo di pagamento utilizzato (contanti, POS oppure online tramite App).
  • Creazione di Voucher sconto, il cui valore può essere impostato liberamente fino al 100% del valore facciale di un titolo. Il Voucher si presenta come un codice alfanumerico di sette cifre in maiuscolo, stampato su un cartoncino che contiene, assieme ad informazioni utili per il visitatore, le istruzioni per installare la App e utilizzarla per l’acquisto di uno più  biglietti.

Tipicamente, il voucher è offerto dall’hospitality (l’albergo, il B&B,..) che lo offre all’ospite al momento del suo arrivo. Lo sconto è applicato automaticamente dall’APP al momento dell’acquisto e può prevedere una quota (che non viene vista dall’utente) automaticamente retrocessa all’host dell’hospitality e che remunera la sua attività di promozione degli attrattori del parco.

Il Voucher con sconto al 100% rappresenta un caso particolare, applicabile in molte situazioni. In pratica, il codice di 7 cifre è in qualche modo il biglietto. Questa forma di rappresentarlo facilita la vendita, l’omaggio o comunque la distribuzione di un titolo utilizzando un qualunque mezzo telematico (Mail, SMS, Whatsapp,..). 

Ad esempio, questa modalità può essere utilizzata per consentire l’accesso a tutte le attrazioni del Parco di Porto Conte, ad una comitiva che l’ha acquistato e che proviene da una nave da crociera in sosta durante una tappa ad Alghero.

E possibile utilizzare il Voucher anche come modalità per promuovere la fruizione combinata di più servizi o l’accesso a più attrattori, semplificando le fasi di acquisto e garantendo nel contempo risparmi all’utente finale e una remunerazione per il soggetto o per la rete che lo mette in vendita

Sito Web Ufficiale del Parco di Porto Conte